Crea sito

Troppi esami con radiazioni sui bambini. Un corso addestra specialisti a evitare esposizioni inutili

Negli ultimi anni è aumentata di molto la prescrizione di esami che utilizzano radiazioni, come ad esempio le radiografie. Quando questi esami non sono strettamente necessari, però, espongono i pazienti a una dose anche elevata di radiazioni inutili. Un problema che è ancora più sentito quando il paziente è un bambino. Proprio per questo il Policlinico di Milano si fa promotore di un corso di formazione per specialisti, nel quale sensibilizzarli ad utilizzare al meglio le procedure radiodiagnostiche in età pediatrica evitando inutili esposizioni alle radiazioni.

Il corso gratuito FAD “Indagini Radiodiagnostiche in età pediatrica” è organizzato dal Policlinico in collaborazione con il progetto regionale PREP (Procedure Radiodiagnostiche in Età Pediatrica), ed è rivolto a radiologi, odontoiatri, neonatologi, pediatri, medici e studenti di medicina generale. Sarà attivo fino al 15 marzo 2017.

Ad oggi oltre 800 specialisti hanno completato il percorso formativo, strutturato a seconda del profilo del professionista per offrire contenuti adeguati alle specifiche competenze. Chi avrà superato il corso riceverà il “Manuale per l’ottimizzazione delle procedure radiodiagnostiche in età pediatrica” e agli specialisti saranno attribuiti, in base alla professionalità, da 7,5  a 28 crediti ECM.

Responsabile scientifico del corso è Fabio Triulzi, Direttore della Neuroradiologia del Policlinico di Milano.

Guarda la locandina

Clicca qui per maggiori informazioni

Accedi al corso  

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...